TUTTI POSSONO CORRERE SUL LAGO MAGGIORE!

VERBANIA –  Si è svolta questa mattina, presso il Grand Hotel Des Iles Borromees, la conferenza stampa organizzata in occasione della settima edizione della 7° SPORTWAY Lago Maggiore Marathon 2017, la 42km che si terrà domenica 5 novembre 2017 dalle ore 9:00 e che unirà Verbania, il Giardino sul Lago e Stresa, la Regina del Lago. Ci eravamo lasciati con il sorriso dopo il successo di marzo 2016 con la Nexia Audirevi Lago Maggiore Half Marathon.

Tanti, anzi…tutti, possono prendere parte all’evento organizzato da Sport Pro-motion presieduta dall’esperto Paolo Ottone, perché le distanze previste da correre sono tante, per tutti i gusti ed i tipi di allenamento e per tutte le età. Ciò che non cambia è la spettacolarità del percorso, sempre vista lago, non a caso confermato il claim ‘Corri sul percorso più panoramico d’Italia’.

Sarà possibile iscriversi online alla 10K, come a tutte le distanze della SPORTWAY Lago Maggiore Marathon, entro il 31 ottobre 2017.

IL PERCORSO…CE LO SPIEGA CLAUDIA GELSOMINO – Nell’edizione 2016 della SPORTWAY Lago Maggiore Marathon, valida come Campionato Italiano di Maratona, è arrivata terza alle spalle di Martina Facciani e Paola Salvatori: lei è Claudia Gelsomino, dell’Atletica Palzola, già Campionessa Italiana di Maratona. L’abbiamo incontrata durante i suoi allenamenti in quota per farci raccontare qualcosa di più sulla 42K del Lago Maggiore che quest’anno si terrà il 5 novembre.

Claudia, si dice che il percorso della SPORTWAY Lago Maggiore Marathon sia il più panoramico d’Italia: tu corri da anni da Nord a Sud dello stivale, tra 42K, 21K e 10K ne hai viste ‘di tutti i colori’… che cosa ne pensi?

“Penso che sia proprio così! Per noi che corriamo per la vittoria non è facilissimo ammirarlo, ma si tratta senza dubbio di un percorso panoramico…merito del Lago Maggiore e della bellezza dei borghi attraversati. Dai monumenti e palazzi di Stresa fino alle chiese ed ai giardini di Verbania, passando per le ville ed il Battistero di Baveno ed il parco della Memoria e della Pace di Fondotoce”.

Quali le caratteristiche tecniche del percorso?

Non è un percorso estremamente veloce, da personal best, diciamo, ma senza dubbio non è mai noioso! Inoltre è caratterizzato da qualche bella salita ‘spacca gambe’, ma anche da qualche discesa che consente di recuperare un po’ la fatica. Senza dubbio una gara da fare, sia per la gara in sé che per concedersi una visita a questo splendido lembo d’Italia…

Come d’abitudine per la SPORTWAY Lago Maggiore Marathon grande attenzione al taglio della t-shirt che è diversa per uomo e donna, al fine di garantire la massima vestibilità. Quest’anno inoltre il comitato organizzatore sperando di fare cosa gradita ha optato per un modello più casual, così da poter essere utilizzato in qualsiasi momento della giornata.

Vi aspettiamo per correre insieme!

#runtogether


  • NEWS ed EVENTI

    WORKSHOP: “Private Debt”

    Audirevi presenta il seminario 'PRIVATE DEBT', Strumenti di Finanziamento Alternativi al Credito Bancario. Un momento di incontro e confronto per approfondire insieme ai nostri esperti del settore, alcune tra le più attuali tematiche finanziarie odierne legate alla legislatura che regola il mercato del debito. Il seminario è a partecipazione gratuita. Al termine, tutti i partecipanti riceveranno il materiale informativo utilizzato dai docenti. continua